Costume di Carnevale per neonati, bambino e bambina

Costume di Carnevale per neonati, bambino e bambina

Calcolare la data del carnevale è molto semplice.

Si parte da quella della Pasqua, si torna indietro di cinque settimane e in questo modo si identifica il periodo di quaresima.

La settimana precedente è carnevale con martedì grasso e mercoledì delle ceneri, giorno da cui parte la quaresima.

Manca quindi poco più di un mese.

Una festa anche per i più piccoli

 

Il carnevale è una festa per tutti, grandi, giovani, piccoli e piccolissimi.

Infatti negli ultimi tempi si sta diffondendo anche la bellissima idea di festeggiare questo evento divertente e fantasioso con i neonati e i più piccoli.

La famiglia intera partecipa alle feste e sfilate di costumi create apposta per i nuovi nati, combinando l’attenzione per il bambino a una serie di attività divertenti per i più grandi.

Il problema nasce non tanto nel vestire l’adulto, dato che vi sono costumi di ogni genere e tematica, ma nello scegliere il costume di carnevale per i neonati.

Di seguito esporremo alcuni consigli utili al fine di effettuare la scelta più adatta.

 

Come scegliere il vestito di Carnevale: comprarlo o farlo in casa?

 

Per prima cosa si deve valutare la spesa che si vuole affrontare.

Infatti si deve tener conto che il vestito scelto, data la crescita del piccolo essere umano probabilmente non potrà essere indossato nell’anno successivo.

In secondo luogo bisogna valutare tra acquistare il vestito in negozi specializzati, oppure creare la maschera di carnevale direttamente a casa.

E’ consigliabile per certi aspetti acquisire il vestito presso i siti specializzati nel settore per i piccolissimi, rispetto a crearlo in maniera autonoma.

Non solo per la tipologia di materiali utilizzati nella sua creazione, ma anche e soprattutto per la tipologia del vestito.

I bambini piccoli tendono a mettere in bocca qualsiasi cosa, ad esplorare.

Quindi i vestiti creati per loro, hanno bottoni o suppellettili posti in sicurezza in modo che non si stacchino e non siano pericolosi.

 

Idee per vestiti di carnevale per bambino e bambina

 

costumi di carnevale per bambiniAlcune maschere di Carnevale per far divertire i bambini, di seguito elenchiamo alcune delle tipologie di vestito più adatte ai piccolissimi:

 

Vestiti di animali

Tra i più simpatici e divertenti vestiti di carnevale da far indossare al bambino vi sono quelli che rappresentano gli animali. I più diffusi sono quelli a forma di leone, oppure di elefante. Ma non mancano i ragni simpatici e birichini, le coccinelle, l’ape e la farfalla. I vestiti comprendono tutti i gadget previsti per rendere il proprio piccolo un vero e proprio animaletto. Facili da reperire sui siti specializzati.

 

Vestiti di personaggi Disney

Altra categoria di vestiti di carnevale adatta ai più piccoli sono quelli creati dalla Disney, con tematiche collegate ai film e ai cartoni animati, ma adattati ai più piccoli. Un esempio è quello del costume a dalmata, oppure quello di fatina e gnomo semplice ma esteticamente belli e divertenti.

 

Vestiti con riproduzioni floreali e vegetali

Infine si possono considerare i vestiti che utilizzano come tematiche l’ambito ambientale. Quindi è bellissimo e divertente far indossare al piccolo bambino un costume a forma di girasole, oppure di un altro vegetale, come la carota, il cavolfiore, una rosa o un altro fiore.

 

Infine per coloro che vogliono divertirsi con la fantasia, basta accedere a un motore di ricerca per avere idee di come creare un vestito innovativo.

Eleonora
Eleonora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *