Chiller per acqua ed olio: come funzionano e a cosa servono?

Chiller per acqua ed olio: come funzionano e a cosa servono?

In questo articolo parleremo dei chiller per acqua ed olio, cercando di capire come funzionano e a cosa servono, in modo che tu possa avere una valida risposta a tulle le tue domande.

Che cosa sono i chiller e come funzionano?

I chiller sono dei dispositivi termici che hanno il compito di abbassare la temperatura sfruttando l’azione di alcuni gas, noti come gas frigorigeni.
Solitamente i chiller vengono impiegati in campo industriale, in quanto per funzionare necessitano di processi continuativi che richiedono un certo periodo di tempo per espletare al meglio ogni fase del lavoro.
Queste macchine devono il loro funzionamento alle proprietà dei gas che sfruttano, poiché grazie a questi riescono a far diminuire il calore, rendendo possibile il raggiungimento della temperatura designata.
Il chiller per l’olio serve a mantenere ottimale la temperatura del liquido attraverso un sistema di condensazione ad aria, che non per forza richiede la presenza di acqua per funzionare.
Qualora non fosse necessaria la presenza di acqua è richiesto l’uso di un ventilatore e di altri ausili, tra cui è fondamentale un compressore ermetico, in quanto possono aiutare il sistema a gestire le temperature.
Qualora invece si volesse procedere al raffreddamento del sistema, sarà necessario porre le attenzioni sul circuito di refrigerazione, rispettando tutte le norme volte a garantirne il funzionamento.
Il chiller ad acqua invece, può sfruttare le sue potenzialità sia verso l’acqua calda che verso quella fredda, in quanto riesce ad adattarsi al meglio in ogni occasione.
Esistono diversi modelli di chiller sul mercato che variano in base alle caratteristiche e alla potenza richiesta.

Perché acquistare un chiller può rivelarsi un ottimo affare?

Se si possiede un’industria, l’acquisto di un chiller potrebbe rivelarsi una scelta davvero molto valida, in quanto permette di svolgere le mansioni principali in maniera professionale senza utilizzare prodotti nocivi, i quali potrebbero avere un influsso negativo sull’ambiente.
Ovviamente, in base al lavoro che si svolge, si dovrà optare per un tipo diverso di chiller, anche se in linea di massima ogni modello viene realizzato in modo che le sue caratteristiche risultino essere in linea con le condizioni previste dagli standard europei.

Quanto consuma un chiller?

Un refrigeratore basa la sua funzionalità su diversi elementi, che insieme concorrono a rendere possibile lo svolgimento dei compiti per il quale è stato realizzato.
Tra i componenti principali del chiller citiamo l’evaporatore, il compressore e il condensatore, ognuno dei quali richiede un consumo diverso.
Il carburante più utilizzato in questo settore è l’energia termica, che in moltissimi casi riesce ad abbattere drasticamente i consumi, anche se molto dipende dalla temperatura esterna e da quella dei liquidi da trattare.

Come fare per scegliere il giusto chiller?

Per scegliere il chiller più adatto bisogna prendere in considerazione diversi fattori che renderanno la scelta più facile.
In primo luogo bisogna valutare il carico termico e le dimensioni del chiller stesso sulla base dell’utilizzo di destinazione.
Successivamente occorre soffermarsi sulla temperatura e sulla portata del refrigeratore, in quanto le caratteristiche variano in base al liquido trattato.
È molto importante decidere dove installare il chiller, in quanto l’atmosfera può avere delle ripercussioni sul funzionamento dello strumento.
L’ultima fase consiste nel verificare che ogni parte dello strumento funzioni in maniera adeguata, sia in termini di sicurezza che di funzionalità.
In questo modo sarà possibile notare nell’immediato la presenza di anomalie o problemi di funzionamento che potrebbero bloccare il lavoro dell’intero macchinario.Ecco tutto quello che c’è da sapere sui chiller e il loro funzionamento. Ora che conosci tutte le potenzialità dei refrigeranti e sai come utilizzarli al meglio, non ti resta che scegliere il modello che ti permetterà di soddisfare ogni tua richiesta in maniera esemplare.
FA
FA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *