Come funziona l’installazione di centrali oleodinamiche

Come funziona l’installazione di centrali oleodinamiche

Le centrali oleodinamiche sono dei sistemi di produzione di energia tramite fluidi in pressione (ad esempio il tipico olio idraulico).

COS’È UNA CENTRALE OLEODINAMICA

Il meccanismo è estremamente efficace ed è alla base della diffusione ed espansione mondiale del settore oleodinamico: infatti esso permette di ottenere notevoli potenze tramite componenti di dimensioni e pesi ridotti, unendo dunque la resa in termini energetici con la praticità.
Fra gli ambiti di applicazione abbiamo: velivoli aereonautici, veicoli di qualsiasi genere, impianti industriali, macchine agricole o di sollevamento, mezzi ferroviari o marini.

PRODOTTI OLEODINAMICI DISPONIBILI

L’ impianto oleodinamico si basa dunque sulla centralina oleodinamica, che ha il compito di trasformare l’energia cinetica in potenza idraulica.
Fra i prodotti disponibili vi sono:
-i blocchi oleodinamici per valvole
-le minicentraline
-le centraline oleodinamiche
-le centrali di potenza.

I BLOCCHI OLEODINAMICI PER VALVOLE

Le valvole servono a controllare la pressione del flusso di fluido per dare una logica di funzionamento all’impianto oleodinamico e per ovviamente garantirne la massima e completa sicurezza. Sono disponibili sia a bassa che ad alta pressione, sia a basi singole o multiple, componibili e modulari.
È fornita anche la progettazione e consecutiva realizzazione di speciali blocchi oleodinamici per valvole in base alle esigenze dell’impianto.

LE MINICENTRALINE

Le minicentraline servono a venire incontro ai consumatori che necessitano di un prodotto potente ma con ridotto ingombro, da utilizzare in piccoli motori e attuatori.
Il secondo passo verso il consumatore si realizza fornendo prodotti di diverso materiale, e dunque dalla grande eterogeneità di applicazione: vi sono minicentraline in acciaio, acciaio INOX ed infine in PE.
Tutto questo serve a rendere il prodotto efficace, potente e adatto ad ogni esigenza e settore di applicazione.
Infine è dispinibile anche la scatola di comando con pulsantiera.

LE CENTRALINE OLEODINAMICHE

Forniscono la massima resa energetica con una tecnologia all’avanguardia.
Si distinguono per potenza (fino a 7,5 Kw), portata (fino a 30 L/min), pressione (da 30 a 420 bar), possibilità di gestione tramite il supplemento di altre tecnologie (esempio trasduttori, driver).
Vengono fornite poi la progettazione di sistemi di manutenzione, il servizio di installazione, assistenza tecnica e integrazione di sistemi.

CENTRALI DI POTENZA

Si distinguono perchè sono applicabili anche in contesti di alte portate (fino 3000 L/min), pressioni altrettanto elevate (fino a 420 bar), e permettono il raggiungimento di una potenza elettrica installata fino a 1MW.
Oltre a queste caratteristiche sono disponibili sistemi di gestione della portata e della pressione, serbatoi a disegno, sistemi di raffreddamento sia ad acqua che ad aria.
Sono forniti poi assistenza, installazione e manutenzione.In conclusione, le centrali oleodinamiche forniscono grande potenza a dimensioni ridotte e sono caratterizzate da una grande varietà di applicazioni, per adeguarsi a qualsiasi necessità.

FA
FA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *