Come si diventa fluente in inglese

Come si diventa fluente in inglese

Informarsi, confrontarsi, essere perennemente aggiornati è fondamentale come non mai, attualmente, ergo, è necessario conoscere la lingua più parlata al mondo: l’inglese.
Una persona su cinque è in grado di comprendere e di parlare in inglese, è la lingua ufficiale di 53 paesi, è compresa in tutti i programmi scolastici e i bambini iniziano a studiarlo sin dalla scuola per l’infanzia.
L’inglese è scienza, turismo, aeronautica, diplomazia, tecnologia. Quasi tutti i neologismi di uso corrente sono in inglese.
Avere una dettagliata conoscenza dell’inglese, offre reali e concrete prospettive nel mondo del lavoro, non solo all’estero, ma anche in una multinazionale del proprio paese.
Si evince che parlare correttamente in inglese, è essenziale per non essere tagliati fuori, per avere la giusta percezione di quel che accade, per sentirsi parte integrante di una società in continua evoluzione.

Diventare fluente in inglese

L’esigenza di apprendere questa importante lingua è tale al punto che le scuole di formazione sono numerose, corsi di madrelingua organizzati dai maggiori istituti specializzati che rilasciano il diploma. Corsi tradizionali, che spesso, non sortiscono i risultati sperati. Anche sul web i corsi online sono tanti, coadiuvati da sistemi multimediali atti a creare, sovente, tanta confusione e quindi, del tutto inutili.
La novità è rappresentata da una idea alternativa e valida che non comprende il guardare film o serie tv in lingua originale, ascoltare canzoni o leggere libri che sono metodi obsoleti e non fruttuosi.
L’inglese dinamico e Smart ti fornisce i mezzi e gli strumenti necessari per diventare fluente in inglese in soli 6 mesi, pur partendo da zero.
Questo sistema parte dall’idea che l’ascolto delle pubblicità in lingua originale sia fondamentale, in quanto sono veloci, semplici e facilmente comprensibili perché utilizzano un linguaggio vicino al lessico comunemente parlato. In seguito si può iniziare a guardare ed ascoltare video su You tube che abbiano maggiore difficoltà.
Il programma di inglesedinamico.net si divide in 4 moduli studiati accuratamente per partire dalle basi principali e arrivare a una conoscenza avanzata della lingua inglese.

I moduli del programma

-Modulo 1
La tua attitudine linguistica
Comprendere la propria attitudine è necessaria per stabilire il sistema da adottare: attraverso un semplice test è possibile scoprire quale sia.
Le 4 competenze fondamentali
E’ necessario, sviluppare le 4 competenze fondamentali: comprensione, lessico, velocità di memoria, monologo interiore.
Test di autovalutazione
Attraverso un test si stabilisce quanto sia elevata la capacità di parlare in inglese correttamente.
Concluso il primo modulo, si è perfettamente in grado di capire il metodo migliore per diventare fluente in inglese in 6 mesi.

-Modulo 2
L’inglese scritto
Imparare a leggere e scrivere in inglese è più facile che imparare l’orale perché l’accento è diverso da quello italiano. Ne deriva, che dopo aver imparato a scrivere, è più semplice iniziare a parlare.
La grammatica inglese
Grazie a questo sistema si possono apprendere le nozioni grammaticali utili a parlare in maniera fluente.
Le bolle di conoscenza
Pur conoscendo pochissime parole, questo sistema permette di triplicare velocemente la capacità di apprendimento.

-Modulo 3
La comprensione orale
Solitamente, si riesce a scrivere in inglese corretto, ma si ha seria difficoltà nel comprendere la lingua parlata, perché troppo stretta.
Grazie a questa tecnica, anche parlare in inglese non sarà difficoltoso.
Esercizi progressivi
Gli errori che si effettuano più comunemente sono quelli dettati dalla fretta. Si inizia con esercizi complessi e poi si smette in quanto incapaci di arrivare a dei risultati. Gli esercizi, invece, devono essere graduali.
Capire gli accenti inglesi
E’ necessario iniziare a capire l’accento più semplice che consentirà di capire ogni parola sin dall’immediato.

-Modulo 4
Con il modulo finale del sistema, si inizia a parlare in inglese perché si riesce a pensare anche in questa lingua, si può dialogare con una persona di madre lingua con facilità e conversare per la prima volta.

Eleonora
Eleonora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *