Sopracciglia ad ali di gabbiano: ecco la forma più gettonata tra gli uomini

Sopracciglia ad ali di gabbiano: ecco la forma più gettonata tra gli uomini

Ai giorni nostri anche gli uomini curano sempre di più quella che è la loro figura, cercando di apparire agli occhi degli altri, con un look sempre perfetto.

Uno degli elementi ai quali si sta facendo sempre più riferimento nel mondo maschile sono le sopracciglia per dare maggiore risalto al viso e alla figura degli occhi.

Questo genere di applicazione ha avuto un maggiore impatto negli ultimi anni visto che in passato era sconsigliato per un uomo applicare questo genere di forma alle sopracciglia, di solito utilizzate nell’ambito femminile, così da non perdere la propria virilità, spesso manifestata da sopracciglia più folte e meno curate.

I tempi però cambiano, cosi come fu per la depilazione corporea, all’inizio rifiutata e poi osannata dal popolo maschile, che oggi nella maggioranza applica questa soluzione al proprio corpo.

Cosi oggi, è diventato, anche per la cura delle sopracciglia, con questa forma prima rifiutata ed oggi invece particolarmente ricercata e applicata dal popolo maschile, sempre più attento alla propria figura estetica personale, rispetto a qualche decennio fa.

L’azione da compiere per crearle è abbastanza elaborata. Innanzitutto bisognerà sfoltirle, armandosi di pinzetta, alcuni usano anche dei rasoi elettrici.

Bisogna fare però molta attenzione a non esagerare. Con la pinzetta si dovrà agire, con l’estirpazione dei peli superflui che possono crescere fuori sede, attorno alle sopracciglia stesse e che potremmo trovare anche sul naso, così da ripulirne il più possibile la figura.

Una volta eseguito questo procedimento, si potrà cominciare ad eseguire la figura ad ali di gabbiano, andando ad agire pian piano sulle parti esterne della stessa.

Per questo genere di operazione è sconsigliato applicarsi in maniera autonoma, visto che eventuali errori sono difficilmente rimediabili, è riuscire a creare delle forme perfettamente simmetriche tra le due sopracciglia, non è un compito particolarmente semplice.

Per avere dunque il miglior risultato è consigliabile rivolgersi a personale qualificato, in grado di dare la forma più precisa e migliore possibile alle stesse, in base al nostro viso: sul territorio romano, uno dei punti di riferimento più importanti è il Centro Estetico Indaco (vai al sito) dove il team saprà esattamente cosa fare per le vostre sopracciglia.

Prima di scegliere, dunque, è importante dapprima vedere se queste si applicano alla nostra figura.

Ad alcuni infatti, potrebbe dare uno sguardo troppo femminile, per cui farebbe perdere di virilità, aspetto che un uomo non vuole di certo raggiungere.

È anche vero, che in alcuni uomini invece, questa, se correttamente applicata, non viene intaccata, ma anzi è in grado di dare un tocco in più all’espressività dell’individuo.

Una volta applicata questa figura, la sua gestione potrà continuare ad essere svolta in ambiente domestico, andando ad intervenire sulle ricrescite e sulla forma almeno ogni due settimane circa. Se non si presta attenzione al loro mantenimento, bisognerà poi successivamente rivolgersi nuovamente a personale specialistico.

Questa figura ha dunque un campo di applicazione molto soggettivo, e la scelta di applicarlo o meno, varia a seconda del risultato che si ottiene.

Se ha l’effetto di renderci troppo femminili è un elemento da escludere. Se invece non intacca la nostra virilità, potrebbe essere al contrario, un elemento molto piacevole agli occhi, per rendere il nostro viso maggiormente espressivo ed attraente.

Aristide Banfi
Aristide Banfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *