Milf, cosa significa

Milf, cosa significa

Molti ne parlano, ma davvero in pochi sanno cosa significa incontrare una vera milf dal vivo. Negli ultimi anni infatti, tramite anche l’utilizzo di internet, ha spopolato tra i più e i meno giovani questa parola, che come detto in precedenza viene spesso utilizzata a sproposito.
Se anche voi pensate di non essere a conoscenza del reale significato di questa parola e anzi volete conoscere altre curiosità riguardanti proprio la parola milf, non vi resta che proseguire la lettura.

Significato della parola milf

Nel primo paragrafo, abbiamo detto come la parola milf sia ormai parte dello slang comunemente usato tutti i giorni, sia dai ragazzi sia dagli uomini. Questa parola, di origine anglo-americana, è un acronimo, e sta a significare Mother I’d Like to Fuck, frase che tradotta in italiano assume il significato di Madre che vorrei scoparmi. Una volta chiarito il significato di quest’espressione, possiamo finalmente precisare che il termine milf viene generalmente associato a donne di mezza età, ancora sessualmente attraenti, soprattutto per i ragazzi più giovani.

Origine di questa parola

Sebbene il significato di milf sia piuttosto semplice da comprendere, questa parola ha un origine del tutto particolare. L’espressione milf pare sia nata nei primi anni novanta all’interno di newsgroup online. Qua infatti i ragazzi definivano i questa maniera alcune mamme che facevano da modelle per la famosa rivista erotica americana Playboy. Il successo e la grande diffusione di questa parola a livello mondiale è avvenuto però solamente qualche anni dopo, in occasione dell’uscita in sala del film American Pie. In questa commedia per ragazzi infatti, la parola milf viene utilizzata per descrivere l’attraente mamma di Stfler, una bellissima donna sulla cinquantina che non disdegna i ragazzi della stessa età di suo figlio.
Sempre in ambito cinematografico è impossibile non citare la Signora Robinson, interpretata da Anne Bancroft ne Il Laureato, film del 1967 diretto da Mike Nichols e interpretato da un giovane Dustin Hoffman, personaggio in preda di un amore verso proprio la Signora Robinson.

L’arrivo nel linguaggio comune

Sebbene gran parte del merito riguardo la diffusione di questo termine sia da attribuire alla motivazione precedentemente introdotte, l’elemento che davvero ha giocato un ruolo decisivo è l’avvento della tecnologia e di internet. Navigando su internet è infatti quasi impossibili non imbattersi con frequenza nella parola milf. Che sia un articolo, un testo o magari la didascalia di una foto il termine milf è utilizzato da milioni di persone ogni giorno. Ovviamente, ad aiuatre la diffusione della parola, gran parte del merito va anche ai siti pornografici, che quotidianamente propongono contenuti con protagoniste proprio le milf, ormai principali protagoniste dei siti hard.
Il continuo utilizzo del termine a ogni livello sociale a quindi fatto in modo, che lo stesso perdesse con il passare del tempo quell’accezione leggermente volgare e che invece venisse totalmente sdoganato, tanto da essere usato al giorno d’oggi con molta naturalezza e in qualsiasi ambito.

Differenze con cougar

Un termine che spesso viene associato a milf o addirittura scambiato per un sinonimo è cougar. In realtà però tra queste due espressioni c’è un enorme differenza. Come abbiamo avuto modo di notare, una milf è una donna di mezza età, particolarmente appetibile sessualmente da parte di uomini più giovani. Al contrario, una cougar è una donna matura che è caratterizzata da comportamenti tipici di una predatrice sessuale, intrattenendo solo ed esclusivamente rapporti sessuali con ragazzi notevolmente più giovani di lei.

Quando definire una donna milf

Ora che avete ben presente tutte le caratteristiche principali di una milf, non dovrebbe risultarvi difficili riconoscerne una. Ad ogni modo ecco un breve riassunto dei requisiti principali che deve obbligatoriamente avere una milf.
Fino ad alcuni anni fa, era privilegio solo degli uomini potersi ritenere ancora affascinanti anche dopo una certa età. Al giorno d’oggi, anche il gentil sesso è riuscito a conquistare il podio della bellezza. Basta infatti pensare a donne sopra ad attrici come Jennifer Aniston e Monica Bellucci, entrambe sopra i 50 anni e ancora dotate di incredibile fascino e sensualità. Queste due famose attrici, perfetto esempio di milf, soddisfano tutti i requisiti richiesti da tale definizione. In primo luogo rientrano in una fascia che va dai 35 ai 60 anni e soprattutto sono ancora oggi notevolmente seducenti.

Possiamo definire il termine milf un complimento?

Il termine milf ha avuto senza dubbio in questi anni un largo utilizzo nella pornografia, dove spesso rappresenta addirittura una categoria specifica. Ad ogni modo, il nostro consiglio è quello di rivolgersi a una donna in maniera più gentile ed educata, in quanto il termine milf potrebbe non essere gradito.

gianluca
gianluca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *