Digital transformation, come sfruttarla per valorizzare l’azienda

Digital transformation, come sfruttarla per valorizzare l’azienda

Come consumatori, viviamo in un mondo digitalizzato e ci aspettiamo costantemente che la tecnologia funzioni per noi. Questo si riflette sulle nostre aspettative quando si tratta di acquistare prodotti e vivere esperienze. Per questo motivo, le organizzazioni di quasi tutti i settori devono investire continuamente in progressi che soddisfino dipendenti e potenziali clienti. Questi cambiamenti sono scaturiti dai progressi che hanno avuto luogo nell’ambiente industriale odierno: nuove piattaforme IoT (Internet of Things), Cloud Computing, Big Data e piattaforme di Intelligenza Artificiale tra le altre.

Su www.maiamanagement.it troverai tutte le informazioni necessarie per gestire la Digital Transformation in modo che generi valore per l’azienda.

Digital Transformation: i vantaggi per l’azienda

La trasformazione digitale industriale si riferisce a un insieme di soluzioni di innovazione e transizione verso nuovi modelli di business e flussi di entrate costituiti da tre pilastri fondamentali: automazione, miglioramento dei processi di produzione e ottimizzazione della produzione. Questo tipo di trasformazione non si limita però alle tecnologie utilizzate ma rappresenta una cultura del cambiamento integrata in tutte le aree di lavoro e una trasformazione nel modo in cui vengono gestiti i diversi team.

Vediamo ora i vantaggi della Digital Transformation per un’azienda.

Riduce i costi

La tecnologia è un grande alleato nel processo di minimizzazione delle spese di un’azienda industriale in vista del futuro. L’integrazione delle tecnologie digitali porta ad una trasformazione delle procedure e ad una digitalizzazione dei documenti che si traduce in un’ottimizzazione complessiva dei processi. Di conseguenza, si tagliano le spese superflue, con conseguente riduzione del costo del lavoro.

Inoltre, la digitalizzazione consente alle aziende di calcolare e stimare le spese in modo infinitamente più accurato, garantendo il controllo dei budget. Inoltre, elimina o sostituisce le attività non necessarie all’interno dei processi, rendendoli molto più efficienti. Questa efficienza si trasforma in un risparmio di tempo che si traduce in una produzione molto più conveniente.

Decentra la produzione

La trasformazione digitale industriale fornisce alle aziende sistemi di monitoraggio completamente remoti, in modo che la produzione possa continuare a funzionare da sola. Ciò significa che, in circostanze eccezionali come il Covid-19, le aziende digitalizzate non hanno dovuto fermare o addirittura rallentare la loro catena produttiva. Questi sistemi possono funzionare senza interruzioni e funzionare molte più ore alla settimana rispetto a qualsiasi lavoratore.

Inoltre, la digitalizzazione aumenta la flessibilità delle metodologie e la loro reattività. Ad esempio, se si verifica un problema in un impianto di produzione, verrà inviato automaticamente un avviso e il problema verrà gestito indipendentemente dal giorno, dall’ora o dalla presenza fisica di qualcuno in quel momento.

Migliora l’efficienza e la produttività

La connettività intelligente del prodotto offre ai dispositivi la capacità di interconnettersi e comunicare machine-to-machine (M2M). Ciò consente loro di prendere decisioni decentralizzate. Per molte delle attività, le aziende non hanno più bisogno della presenza fisica di un dipendente in ogni momento. Questo nuovo modello di fabbricazione e produzione elimina compiti monotoni e talvolta anche pericolosi, oltre a renderli più precisi, efficienti e reattivi.

Oltre a ottimizzare processi e attività, la trasformazione digitale consente decisioni più rapide ed efficaci basate su dati accurati e in tempo reale. Inoltre, formazione, modifiche e processi di riparazione non sono più un problema poiché si verificano meno frequentemente e sono in gran parte automatizzati.

Crea nuove opportunità di business

I nuovi sistemi digitali consentono la produzione di nuovi prodotti o servizi che prima non erano redditizi per l’azienda, creando così nuove fonti di ricavo. Inoltre, la velocità con cui vengono lanciati nuovi servizi è molto più rapida. Attraverso un buon uso dei big data e dell’intelligenza artificiale le aziende hanno la possibilità di sperimentare, anticipare le tendenze e prevedere quali nuovi sviluppi avranno successo tra i clienti. Queste tecnologie possono persino rendere più facile per le aziende diventare rispettose dell’ambiente, creando prodotti più ecologici e meno dannosi per il nostro ecosistema.

Favorisce il vantaggio competitivo

Le nuove tecnologie migliorano la qualità dei prodotti realizzati incorporando nuove funzionalità nei sistemi di produzione che migliorano il risultato finale. Questo fa leva sulla differenziazione del prodotto in questione e fornisce un valore aggiunto al marchio. D’altra parte, vengono generate revisioni di qualità complete che garantiscono la conformità con gli standard e le diverse normative. Infine, consente ai lavoratori di sviluppare le proprie potenzialità e competenze professionali piuttosto che essere impegnati in compiti che non apportano valore intellettuale all’azienda.

Silvia
Silvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *