Cos’è la spirulina?

Cos’è la spirulina?

L’alimentazione è un aspetto fondamentale per mantenersi in salute, in forma fisica ed in un corretto assetto

psicofisico.
E’ importante seguire un corretto regime alimentare, in modo equilibrato e mangiando cibi sani, ricchi di macro e micronutrienti.

In merito a ciò, un alimento molto interessante e ricco di nutrienti ottimi per l’organismo è la spirulina. Scopriamo meglio di cosa si tratta.

Cos’è la spirulina

Si tratta di un’alga azzurra unicellulare con una grandezza in genere non superiore al mezzo millimetro. Si trova principalmente nelle acque in zone tropicali e subtropicali e assume, a differenza delle altre alghe, un caratteristico colore verde, causato dalla presenza di clorofilla. Il nome “spirulina” è dovuto appunto alla sua forma, simile ad una spirale.

Proprietà e composizione della spirulina

La spirulina è un alimento molto noto ed utilizzato visto il suo ottimo contenuto di nutrienti benefici per l’organismo. Nello specifico, è particolarmente ricca di proteine, lipidi, amminoacidi essenziali ed Omega-6. Questi nutrienti aiutano a migliorare il livello di colesterolo e trigliceridi nel sangue.

La spirulina contiene inoltre molte vitamine, specialmente quelle del gruppo B, ed una discreta quantità di minerali (tranne lo iodio, generalmente molto diffuso tra le alghe).

Spirulina in compresse

Visto la difficoltà nel reperire la spirulina o magari la difficoltà nel mangiarla per via del gusto, essa viene proposta sul mercato anche come un integratore alimentare. Nello specifico, molto diffusa è la tipologia in compresse come quelle sul sito www.spirulinacompresse.it.

Questo integratore è molto utilizzato nelle diete, specialmente quelle vegane e vegetariane, per apportare i nutrienti mancanti, in primis le proteine.

E’ ottimo quindi per mantenere o raggiungere il proprio peso forma, e viene utilizzato anche come integratore multivitaminici-minerali, visto il quantitativo di essi che presenta.

La spirulina in compressa va assunta quattro volte al giorno con 3 compresse a porzione, prese con l’acqua. E’ consigliabile l’assunzione prima o dopo i pasti principali e non esagerare con la dose giornaliera.

Benefici della spirulina

I benefici dell’utilizzo e assunzione della spirulina sono quindi molteplici:

  • Ottima fonte di proteine ed amminoacidi essenziali, ideale per diete vegetariane o vegane;
  • Abbassa il livello di colesterolo e trigliceridi nel sangue, grazie soprattutto agli acidi grassi Omega-6;
  • Ottima fonte di vitamine e minerali, che aiutano in caso di disidratazione;
  • Aiuta il processo di digestione, grazie alla parete cellulare priva di cellulosa;
  • Ottima per raggiungere il proprio peso forma;
  • Aiuta e favorisce il recupero muscolare dopo un allenamento intenso.

Gli utilizzi della spirulina

Diventa dunque intuibile gli utilizzi principali di questo alimento. Certamente, conviene l’utilizzo a tutti gli sportivi, specialmente sotto forma di integratori, ed a chi vuole mettersi in forma.

Particolarmente d’aiuto anche per le persone che stanno seguendo diete vegetariane o vegane, per colmare le lacune nutritive.

Infine, è ottima da utilizzare se risultati di analisi affermano che si hanno colesterolo e trigliceridi più alti del previsto, e bisogna dunque necessariamente abbassarli.

Alexandra
Alexandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *