Gestione ambientale: in che cosa consiste e perché è importante

Per gestione ambientale si intende tutte quelle attività che comportano l’interazione delle imprese con l’ambiente, legate al consumo di materie prime, energie e alla produzione di rifiuti.

Le imprese, oggi, sono sempre più alla ricerca di un modello di crescita sostenibile e per questo sono molto diffusi i sistemi di gestione delle problematiche ambientali.

Esistono molte aziende specializzate che offrono questo tipo di servizi, ad esempio sul sito www.gumieroambiente.it esiste una intera divisione dedicata alla gestione dell’ambiente che comprende diversi tipi di interventi.

Bonifiche ambientali

Una bonifica può essere pianificata per la demolizione di un impianto industriale o per la ristrutturazione di proprietà private. Può essere anche richiesta una bonifica di emergenza per siti contaminati come ad esempio con sversamenti di sostanze pericolose sul manto stradale. Lo scopo di una bonifica ambientale non è solo quello di eliminare le sostanze contaminati ma anche di poter riutilizzare l’area una volta liberata ed evitare rischi igienico-sanitari per chi abita nei pressi dell’area contaminata.

Spurghi

Il servizio di spurgo e manutenzione delle fognature è necessario sia per le abitazioni private che per la rete fognaria primaria. Gli interventi possono essere sia pianificati (interventi periodici) oppure possono essere interventi di emergenza.

Solitamente quando si parla di spurghi ci si riferisce a diverse operazioni:

  • Pulizia di fognature e tubazioni civili e industriali;
  • Disostruzione di sifoni e colonne di scarico;
  • Disotturazione linee lavandini;
  • Svuotamento vasche, fosse biologiche, pozzi neri, pozzi perdenti.

A seconda del tipo di ostruzioni (gravi o lievi) possono essere utilizzati getti ad alta pressione oppure frese meccaniche.

Lo spurgo, in ogni caso, è un’operazione completamente meccanica e per questo se non è necessario l’utilizzo di sostanze chimiche, risulta essere anche completamente ecologica.

Videoispezioni fognature

Le videoispezioni delle fognature permettono un controllo completo e integrale della rete, monitorando il corretto funzionamento e la sicurezza dell’impianto. È consigliabile effettuare una videoispezione periodica, non invasiva, per permettere eventualmente degli interventi tempestivi in caso di guasti o danni.

In generali con una videoispezione è possibile rilevare i seguenti problemi:

  • ostruzioni che ostacolano il normale deflusso;
  • infiltrazioni di radici;
  • sconnessioni delle giunzioni;
  • crepe sulla superficie della conduttura.

Raccolta rifiuti speciali

Quando si parla di rifiuti speciali bisogna fare una distinzione tra quelli non pericolosi e i rifiuti speciali non pericolosi. I primi non presentano particolari rischi di inquinamento o contaminazione, non rappresentano un elevato rischio ecologico. Fanno parte di questa categoria: imballaggi in cartone, mattoni, mattonelle, plastica, vetro e metalli.

Al secondo gruppo, invece, appartengono rifiuti con un elevato rischio di contaminazione e inquinamento. Sono considerati rifiuti di questo tipo: sostanze che derivano dalla raffinazione del petrolio o da processi chimici, scarti dell’attività delle industrie fotografiche, metallurgiche, conciarie, tessili e altri ancora.

È molto importante stabilire con che tipologia di rifiuti speciali si ha a che fare perché bisogna seguire procedure specifiche per la loro raccolta, il loro trasporto e il loro smaltimento.

Lavaggi ad altra pressione

Il lavaggio idrodinamico ad alta pressione di impianti e tubature ha lo scopo di rimuovere incrostazioni e otturazioni di qualsiasi tipo, sia in impianti industriali complessi e sia in impianti di scarico civili, in ogni caso senza danneggiare parti della rete o dell’impianto e senza richiedere costose sostituzioni delle tubature.

Questo tipo di servizio può essere sia pianificato o richiesto come servizio urgente per delle emergenze. Solitamente viene eseguita dopo una videoispezione delle tubature o successivamente allo spurgo di fognature e pozzi neri.

La gestione delle problematiche ambientali è un tema che ormai le aziende non possono più ignorare o sottovalutare. Per questo, le aziende, usufruiscono di servizi e strumenti per migliorare continuamente le prestazioni ambientali e per prevenire l’inquinamento causato dalle proprie attività, prodotti o servizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.